Progetto culturale le “ Marche in Musica ” — la tradizione musicale Marchigiana a Minsk

 

 
OGGETTO:
Progetto culturale le “ Marche in Musica ” — la tradizione musicale Marchigiana a Minsk
Sono qui a presentare un nuovo progetto che vede coinvolti giovani musicisti Marchigiani e Bielorussi. “L’Orchestra Fiati Giovanile Interprovinciale” (delle città di Montegiorgio – FM — diretta dal M° Lelio Leoni e di Monte San Giusto – MC – diretta dal M° Mauro Stizza) con l’Orchestra del Centro Nazionale di attività creative di MINSK diretta dal M° Valery Bykov, hanno stipulato un accordo di «Scambio Culturale».
Firmatari di questo “Scambio Culturale” sono la Direttrice del Centro Nazionale di Minsk Nadiesda V. Vasilcenko ed il Presidente delle due orchestre Marchigiane Claudio Ferracuti.
Nell’ambito di questo programma si terrà il prossimo 6 Gennaio 2017 un concerto a Minsk, capitale della Bielorussia, presso il Teatro del Centro Nazionale di Attività Creative. Il suddetto evento è Patrocinato dall’Ambasciata d’Italia a Minsk. È un progetto culturale che promuove la socializzazione e l’unità delle diverse culture nazionali, migliorando le competenze professionali degli insegnanti e dei direttori dei collettivi.
Sarà nostro impegno, inoltre, portare gli artisti Bielorussi in Italia, si presume per giugno del prossimo anno al Festival Concorso “CREATIVITA’ SENZA FRONTIERE 2017”.
“L’ORCHESTRA FIATI GIOVANILE INTERPROVINCIALE ” è composta da circa 50 elementi facenti parte degli organici di Montegiorgio e Monte San Giusto.
Brevi cenni sul Tour che porterà il gruppo al concerto del 6 gennaio. Il 2 gennaio 2017 si parte dalle Marche diretti alla città di Bielsko Biala in Polonia. Il 3 gennaio ci si dirige a Varsavia con visita del centro storico della Capitale Polacca. Il 4 gennaio si giunge in serata a Minsk, capitale della Bielorussia. Il 5 gennaio tour della Capitale con pranzo e cena in ristoranti esclusivi. Il 6 gennaio, vigilia del Natale Ortodosso, alle ore 15:00 dopo il pranzo in un prestigioso Hotel a 5 stelle si va al Centro Nazionale di Attività Creative per il Concerto. Il 7 gennaio si ritorna indietro pernottando a Cracovia. L’8 gennaio il rientro in Italia, nelle Marche.